Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

PREMIO I.N.A.I.L. – CHI DEVE PAGARLO E QUANTO COSTA?

ISTITUTO NAZIONALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SUL LAVORO - CHI DEVE PAGARE IL PREMIO? Gli artigiani sono obbligati al versamento del premio INAIL. I commercianti ed i professionisti sono invece obbligati al versamento di tale premio soltanto per (gli eventuali) dipendenti o collaboratori.

Gli artigiani sono obbligati al versamento del premio INAIL. I commercianti ed i professionisti sono invece obbligati al versamento di tale premio soltanto per (gli eventuali) dipendenti.

 Il costo dell’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro dipende dal grado di rischio associato ad ogni singola attività economica ed è a carico del datore di lavoro, dell’artigiano senza dipendenti o del lavoratore autonomo dell’agricoltura. 

L’INAIL ha esteso la copertura con assicurazione obbligatoria anche a chi svolge in maniera esclusiva od occasionale attività destinata alla cura della propria famiglia e della casa, gratuitamente e senza vincolo di subordinazione. 

L’Istituto opera in condizione di monopolio garantito dalla legge sul territorio nazionale. 

Per conoscere l’importo del premio clicca qui.

La disciplina normativa dell’Istituto è contenuta nel DPR n. 1124 del 30 giugno 1965.

Ti potrebbero interessare anche

INFERMIERE

QUANTE IMPOSTE E CONTRIBUTI DEVE PAGARE UN INFERMIERE? COME CALCOLARE IL REDDITO IMPONIBILE PREVIDENZIALE ED IL REDDITO IMPONIBILE FISCALE? QUALI SONO GLI ONERI DI GESTIONE?

Leggi
Guida al regime semplificato per le imprese

Guida al regime semplificato delle imprese

Il regime semplificato delle imprese è un regime alternativo al regime di flat tax se è conseguito da un soggetto singolo non societario e il fatturato annuale non è superiore a 65.000 euro. È quindi molto importante per l’imprenditore con fatturato non superiore a 65.000 euro scegliere il regime fiscale più conveniente al fine di ridurre il carico delle imposte da pagare ogni anno.

Leggi