Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

BONUS VACANZE – DECRETO RILANCIO

A causa della pandemia il Governo ha emanato dei provvedimenti per sostenere il tessuto economico, tra i quali il Bonus Vacanze a sostegno delle aziende ricettive.

A causa della pandemia il Governo ha emanato dei provvedimenti per sostenere il tessuto economico, tra i quali il Bonus Vacanze a sostegno delle aziende ricettive.

 

Possono beneficiare del Bonus i soggetti con ISEE inferiore a € 40.000,00. 

Il Bonus è pari a:

 

  • 500,00€: per le famiglie con almeno 3 componenti
  • 300,00€ per i nuclei familiari di 2 persone
  • 150,00€ per i single 

 

Il beneficio viene corrisposto: 

 

  • per l’80% come sconto da parte della struttura
  • Il restante 20% come detrazione fiscale in dichiarazione dei redditi

 

Il beneficio riguarderà le spese presso strutture ricettive, agriturismi e b&b, sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2020. 

 

Per maggiori informazioni si consulti l’art. 176 del Decreto Rilancio.

Ti potrebbero interessare anche

Trattamento fiscale degli omaggi

Le imprese ed i professionisti soprattutto nel periodo natalizio omaggiano dipendenti, fornitori o clienti. La disciplina fiscale degli omaggi dipende dal soggetto che effettua l’omaggio, dal valore dell’omaggio e dal suo destinatario.

Leggi